Ita

Giovannini, con la nuova compagnia l’Italia più competitiva a livello internazionale.

Conclusa positivamente discussione con UE; Mims seguirà evoluzione.

15 luglio 2021 – “Con Ita nasce una nuova importante compagnia aerea italiana, con significative prospettive di sviluppo e che sarà in grado di competere sul mercato nazionale e internazionale”. Così il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini commenta la positiva conclusione cui si è giunti con la Commissione europea e che ha portato, grazie a una interlocuzione sempre costruttiva, all’individuazione di una soluzione che consente di contribuire efficacemente al rilancio del trasporto aereo nazionale. “Ita sarà in grado di offrire risposte alle nuove esigenze del trasporto aereo, in un’ottica sempre più intermodale, integrata con il trasporto ferroviario, guardando con grande attenzione ai principi dello sviluppo sostenibile, in un’ottica di innovazione e digitalizzazione, in linea con i principi europei alla base del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”, ha aggiunto il Ministro. Il Ministero seguirà l’evoluzione del mercato e delle nuove esigenze di spostamento delle pGersone affinché il trasporto aereo risponda sempre meglio alle esigenze dei passeggeri e ai loro diritti di mobilità, salute e sicurezza. “Il settore è in forte evoluzione dal punto di vista delle innovazioni tecnologiche e digitali e inizia a mostrare segnali di ripresa, che vanno intercettati e valorizzati nel rispetto delle regole internazionali di sicurezza”, conclude Giovannini. “Siamo fiduciosi che la nuova compagnia saprà cogliere le trasformazioni e le opportunità presenti e future”.

Fonte : MIT

Share This
×

Powered by WhatsApp Chat

×